Eventi ed iniziativeNotizie dal mondo

Spesa a Km 0 a domicilio: un nuovo modo di fare la spesa

Da due settimane ho cambiato modo di fare la spesa. Dopo aver visto vari servizi televisivi  sulla “terra dei fuochi” e saputo quanti km percorre ogni giorno la frutta e la verdura che quotidianamente mangiamo, ho deciso di fare la spesa a km 0 (o quasi).

Spesso la golosità prendeva il sopravvento, una volta arrivata al mercato mi lasciavo sedurre alla vista di  quei bei pomodori non proprio di stagione. Acquistandoli facevo del male alla natura e a me stessa.

Vi sembra normale mangiare i pomodori in pieno inverno? Come arrivano così belli e sodi negli scaffali dei nostri supermercati? Avete notatato che sono senza ammaccature, tondi, colorati e profumati? Il gusto però spesso non  rispecchia l’estetica del prodotto.

Così ho deciso di rivolgermi al servizio di consegna a domicilio Portanatura.

Sia chiaro questo articolo l’ho voluto scrivere di mia spontanea volontà senza nessuna richiesta pubblicitaria dalla ditta in questione (che non ha di certo bisogno di me vista la validità del servizio), ma sono così entusiasta di questo che vorrei far conoscere a tutti questo nuovo modo fare la spesa.

Questo servizio ti permette di consumare sempre frutta e verdura di stagione BIOLOGICA e BIODINAMICA consegnata direttamente a casa. L’azienda di Gavi consegna a Milano/Torino e Genova e nel mio caso essendo genovese il pacco mi viene consegnato ogni mercoledi mattina intorno alle 13:00.

La scelta è molto varia, i box settimanali hanno diverse dimensioni a seconda della famiglia, esistono box piccoli/medio/grandi di frutta e di verdura o di entrambe le cose.

Attualmente ricevo ogni settimana un box piccolo di frutta e verdura sufficiente per due persone di cui un vegetariano.

La frutta e la verdura in consegna nella settimana successiva verrà elencata nel sito e in caso di gusti particolari, tramite la sezione dedicata potete inserire i cibi che non volete ricevere mai o non ricevere solo nella settimana successiva.

Inoltre il sito prevede anche una sezione “shop” dove è possibile acquistare prodotti da abbinare o no al box settimanale.  Formaggi, conserve, thè, carni di vario genere e prodotti per l’igiene e la cura della persona. Le aziende produttrici di questi prodotti vengono controllate e garantite.

Il mio primo pacco piccolo di frutta e verdura prevedeva:

portanatura2.

  • cime di rapa
  • arance
  • pere
  • cavolfiore
  • zucca
  • radicchio
  • songino o valeriana
  • 4 uova biologiche (offerte in regalo)
  • 1 bottiglia di buonissimo succo di mela (offerte in regalo)

Ebbene si, infatti, inserendo a momento dell’iscrizione il nome della persona che vi ha fatto conoscere il servizio portanatura, riceverete in regalo delle uova bio  e del buonissimo succo di  mela, mentre la persona segnalata riceverà un litro di olio! Un bel regalo da ricevere e da donare!

Che dite? Vale la pena provare il servizio?

 


Share:


LASCIA UN COMMENTO