SaluteVivere Green

Semi di lino: ecco come usarli in cucina e in cosmetica

Conoscete i semi di lino? questi piccoli semi scuri vengono più che altro utilizzati in cosmetica come lisciante naturale per i capelli.

In commercio sono molto facili da trovare ma non vengono pubblicizzati abbastanza.

Forse non tutti sanno che i semi di lino sono dei piccoli concentrati di proteine, fibre (50g di semi contengono 20gr di fibre), vitamine ( B1, B2, E ed F), sali minerali e acidi grassi essenziali Omega 3*, 6 e 9 cosiddetti “grassi buoni”.

Benefici legati all’utilizzo dei semi di lino

I semi di lino, se assunti regolarmente (crudi) mantengono stabile il colesterolo, aiutano le regolari funzioni dell’intestino, stimolano il sistema immunitario prevenendo anche le intolleranze alimentari e depurano l’organismo dalle tossine in eccesso in particolare colon e milza.

Come utilizzare i semi di lino: in cucina

Questi piccoli semini possono essere utilizzati in modi differenti; per depurare l’organismo per esempio basta mettere un cucchiaino di semi  in un bicchier d’acqua. Lasciare riposare qualche ora. Dopodichè, magari preparando la sera per la mattina sucessiva, bere l’acqua a stomaco vuoto (ha un leggero effetto lassativo).

I semi di lino possono essere aggiunti alle polpette (purtroppo in questo caso andranno cotti), aggiunti all’ultimo nelle minestre di verdura o aggiunti nell’impasto del pane insieme ad altri semi come quelli di girasole, sesamo e zucca.

Per chi invece non sopporta la vista dei semi, è possibile assumere i semi di lino anche sotto forma di olio. Gli oli migliori sono quelli spremuti a freddo e sono molto delicati. Con quest’olio è possibile condire insalate e salse.

I germogli di lino sono molto nutrienti e ricchi di clorofilla, detta anche “sole liquido“. I germogli di lino, ma anche quelli di fagiolo mungo (soia), lenticchie ecc. sono molto facili da coltivare a casa. Ecco come coltivare i germogli a casa propria.

Come utilizzare i semi di lino: cosmetica

Come ho detto in precedenza i semi di lino sono famosi per il loro potere districante e lisciante per i capelli. Da provare assoultamente è il gel ai semi di lino home made senza aggiunta di prodotti chimici. Fa bollire in un pentolino i semi di lino per circa 20minuti. Filtrare il liquido con un colino e conservare il gel in frigorifero magari aggiungendo qualche olio essenziale. Mettere sui capelli come una comune maschera e far riposare 20 minuti. Procedere con un normale shampoo meglio se naturale.

* secondo Gillian McKeith nel libro “Supercibi naturali per la salute. Il vostro corpo vi ringrazierà” gli omega3 bloccano la crescita delle cellule tumorali migliorando l’attività del sistema immunitario.

Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono né da prescrizione né da consiglio medico. Greenmagazine.it non dà consigli medici.

Share:


LASCIA UN COMMENTO