Eventi ed iniziativeNotizie dal mondo

Mercoledì 28 maggio il via alla seconda edizione del Festival della Ruralità

Banner 400x400 (1)Mercoledì 28 maggio parte ufficialmente la seconda edizione del Festival della Ruralità. Di cosa si tratta? Cinque giorni presso il Parco Nazionale dell’Alta Murgia pugliese, dedicati alla natura, alla tradizione, alla cultura, all’ambiente, al lavoro e, in particolare, alla scoperta.  La ruralità è un fattore di grande innovazione e modernizzazione del paese, che merita di essere valorizzato con un festival che ne sappia esaltare le caratteristiche fondamentali. “Il lavoro dell’agricoltore moderno – ha affermato il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza durante la scorsa edizione –  contempla la salvaguardia delle produzioni locali e del paesaggio, ma anche la lotta per la riduzione della CO2. È un’agricoltura che utilizza le migliori tecnologie, che ha bisogno di nuove competenze e professionalità, che torna ad essere possibile ed attraente per i giovani perché capace di contribuire alla qualità economica, culturale e civile del Paese. E questa è la sfida che abbiamo voluto affrontare col festival della ruralità: far capire che è molto di più della sola produzione di cibo. La ruralità è paesaggio, lavoro, qualità territoriale. È la bellezza di cui l’Italia deve tornare ad essere fiera“.

Durante la cinque giorni che terminerà domenica 1 giugno 2014, si susseguiranno attività formative e informativa, artistiche (musica, mostre, fotografia), congressi, approfondimenti, escursioni, laboratori didattici. Arte, cultura e ruralità si incontrano affinché un posto tanto meraviglioso possa essere valorizzato al massimo delle forze, senza dimenticare l’importanza della condivisione multimediale. Anche quest’anno il Festival parte dalle radici, dal grano, dalla vigna e diventa pane, essenziale e saggio, vino frugale e al tempo stesso eccellenza e bevanda degli dei. PANE e VINO sono due parole dal forte potere emotivo, simbolo primario di convivialità. Il Festival è inoltre completamente multimediale mediante condivisione in tempo reale su Instagram, Twitter, Facebook, Pinterest. Inoltre, quest’anno è stata realizzata l’applicazione MURGIA BY CAR che permetterà a tutti coloro i quali vorranno partecipare alle attività del Festival, offrendo o cercando passaggi: un modo per ridurre l’utilizzo di autovetture e aiutare l’ambiente. Sul sito internet http://festivalruralita.parcoaltamurgia.it/ è già possibile prenotare escursioni guidate (in alcuni dei posti più belli dell’Alta Murgia) e i laboratori didattici realizzati da Multiversi (stimolano la curiosità di grandi e bambini). 

Segui il Festival su:

Festival della Ruralità: http://festivalruralita.parcoaltamurgia.it/

Youtube: Guarda lo spot del Festival https://www.youtube.com/watch?v=1QGNaFcNQ6g&feature=youtu.be

Instagram: http://instagram.com/festivalruralita e utilizza l’hashtag #festivalruralita o cerca festivalruralita

Twitter: https://twitter.com/FestRuralit o cerca Festival Ruralità

Pinterest: http://www.pinterest.com/festivaldella/ o cerca Festival della Ruralità

OFFRI o CERCA il tuo passaggio utilizzando l’app MURGIA BY CAR: https://www.facebook.com/altamurgiaofficial/app_1415272338745682

Info e contatti: 
800.597.636 (infoline Festival e Prenotazioni Escursioni)
392.1753936 (Prenotazione Laboratori Didattici a cura di Multiversi)


Share:


LASCIA UN COMMENTO