Primi piattiRicetteSalute

Carote: proprietà e benefici

La carota è una pianta erbacea biennale caratterizzata dal fusto eretto e da foglie verdi lunghe e sottili.

Utilizzata quotidianamente nella cucina italiana la carota è una delle più amate e conosciute al mondo.

E’ un forte antissodante e contiene moltissime vitamine come la A (retinolo), E, D, B e PP.

Il suo succo aiuta  migliorare la qualità della pelle, riducendo le rughe, aiutando il ricambio cellulare e migliorando l’acne e le piccole impefezioni della pelle.

La carota inoltre, se assunta regolarmente aiuta le mucose di naso, gola e bocca, potegge i tessuti e le ossa, aiuta la diuresi e disintossica il corpo, purifica il sangue e regola l’intestino.

La carota inoltre viene in aiuto anche alle neo mamme stimolando la produzione  di ormoni e quindi la produzione di latte materno.

Se assunta assiduamente in estate aiuta la pelle ad abbronzarsi grazie alla presenza del betacarotene.

Curiosità:

Forse non tutti sanno che originariamente la carota era viola. Proveniente dall’Afganistan la carota diventò arancione per vezzo di Guglielmo d’Orange che la volle arancione.

La carota viola ricca di polifenoli e flavonoidi deve il suo colore viola alle antocianine, sostanze  presenti soprattutto nel vino.

La carota tipica arancione deve il suo colore al betacarotene che aiuta la pelle grazie alla stimolazione della melanina; infine la carota gialla ricca di luteina risulta dare benefici alla vista.

 

Ricetta: Crema di carote e porri

proprietà-carote-zuppa-carote-benefici-carote

Image by www.mangotomato.com

Ingredienti:

  • 500 g. di carote
  • 500 g. di porri
  • 1 cipolla grossa tritata fine
  • 3 patate grosse
  • rosmarino
  • sale qb
  • brodo (meglio se vegetale)

Preparazione

  1. Tagliare le carote ed i porri dopo averli lavati.
  2. Soffriggere la cipolla ed una parte dei porri.
  3. Aggiungere il rismarino al soffritto.
  4. Quando il soffritto sarà dorato aggiungere le carote, le patate a cubetti ed i restanti porri. Aggungere del sale e del brodo vegetale.
  5. Far cuocere fino alla cottura delle carote e delle patate.
  6. Quando sarà tutto cotto frullare con il frullatore ad immersione. Aggiungere del brodo a seconda della consistenza.
  7. Servire caldo con del formaggio grattuggiato e dei crostini.

Share:


LASCIA UN COMMENTO