Eventi ed iniziativeNotizie dal mondo

BIOL 2014: tre concerti gratuiti per la vetrina mondiale degli oli biologici

In occasione del Premio Biol 2014, la più grande manifestazione mondiale sull’olio extravergine d’oliva biologico, il Collettivo Famelico realizza tre concerti completamente gratuiti presso l’Officina San Domenico di Andria, il 19, 20 e 21 marzo alle ore 21:30. Ad esibirsi, tre noti rappresentanti del panorama musicale: TestaintascaJulie’s Haircut e Saluti da Saturno.

Il Premio Biol pone a confronto in Puglia i migliori oli bio-extravergini dei vari continenti e, anche quest’anno, per la sua diciannovesima edizione, l’organizzazione tecnica del CiBi – Consorzio Italiano per il Biologico – ha messo in campo un programma ricco di eventi culturali, gastronomici e tecnici, con l’obiettivo di valorizzare le differenze e i diversi patrimoni culturali che caratterizzano il variegato mondo dell’olio extravergine d’oliva biologico. Tra i vari appuntamenti previsti dal programma, il Collettivo Famelico presenta:

  • laboratorio di videoarte “Organico”, a cura del Museo di Cartone (vincitore del bando Bollenti Spiriti 2012), dalle 18:30 alle 21 presso l’Officina San Domenico;

  • mercoledì 19 marzo, ore 21:30, Testaintasca in concerto: band romana dall’anima pugliese, una realtà ormai consolidata nel panorama musicale italiano;

  • giovedì 20 marzo, ore 21:30, Julie’s Haircut in concerto: considerati una delle migliori live band in circolazione. Ad ottobre è uscito il loro nuovo album Ashram Equinox;

  • venerdì 21 marzo, ore 21:30, Saluti da Saturno in concerto: eclettico cantautore e polistrumentista, già batterista di Vinicio Capossela. ConDancing Polonia, il suo terzo album, uscito lo scorso 2 settembre, segna un importante cambio di rotta nella propria cifra stilistica.

Il Collettivo Famelico, progetto artistico venuto alla luce nel 2013, per la diciannovesima edizione del Premio Biol, decide di fondersi all’organizzazione tecnica del CiBi – Consorzio Italiano per il Biologico – accomunati dalla voglia di porsi copromotori dello sviluppo culturale del territorio. Una manifestazione volta alla scoperta delle innumerevoli sfaccettature del mondo dell’arte che si dirama nelle più disparate declinazioni.


Share:


LASCIA UN COMMENTO